lunedì 21 marzo 2016

Bolgare, Bel gioco e netta vittoria per i Giovanissimi del Real 5-0 sul Campo del Bottanuco

Netta vittoria e bel gioco per  i Giovanissimi del Real Bolgare, un secco 5-0 sul campo del Bottanuco. Nella partita finalmente hanno dimostrando un ottimo gioco grinta, e voglia di vincere ma soprattutto giocata con la testa. La partita è stata, vinta come indica sempre il Mister, bel gioco fluido, con palla che girava da destra a sinistra, uno-due, palloni profondi, a volte anche di prima intenzione. La partita è....
iniziata con il primo pallone giocato dal Bolgare che va subito alla ricerca del goal che non tarda troppo ad arrivare, bastano 10 minuti perché il pallone si insacchi alle spalle del portiere. Il goal nasce da palla inattiva, calcio d'angolo battuto da Telaide che vede Valota al limite area, dopo un rimbalzo calcia a botta sicura superando il portiere, che non può nulla sul tiro. Il secondo goal è alle porte, perché altri 10 minuti sono sufficienti per il raddoppio del Bolgare. Goal che arriva da Salvetti dopo essere stato lanciato bene da Foresti. Non è ancora finito il primo tempo e c'è il 3-0 firmato da Illipronti che dal limite area non sbaglia con un tiro sul primo palo, dopo una bella azione che ha compreso tutti i reparti. Per ora è solo Bolgare!

Il secondo tempo non cambia e dopo una punizione battuta veloce da Valota che manda Foresti direttamente in porta, quest'ultimo la piazza ed è 4-0. L'ultimo goal è di Timis, che dopo essere stato servito elegantemente con una prodezza di tacco di Foresti, fa gonfiare la rete per il 5- 0. In questa partita per il portiere del Bolgare c'è stato veramente poco lavoro da fare, ma quei due o tre interventi in cui è stato chiamato in causa, ha risposto presente, non facendosi ingannare su un campo non dei migliori. Bisogna migliorare un poco sotto porta che, nonostante i 5 goal, ci sono stati vari errori in fase di realizzazione, ma va bene così. Speriamo che i nostri ragazzi vadano avanti così, giocando sempre in questo modo. Il motto rimane quello... AGGGREDIRE! In tribuna era presente un supervisore che ha giudicato ottimi alcuni elementi del Bolgare.

Nessun commento:

Posta un commento