lunedì 14 marzo 2016

Bolgare, Buono il risultato, male il gioco per i Giovanissimi del Real 3-1 sul Cavernago

Partita avara di gioco quella disputata in casa per i giovanissimi del Real Bolgare. Gioco scarso come quello espresso sul campo San Giovanni Bianco una settimana fa, giocata male, ma ancora una volta vinta per 3-1 sul Cavernago. Poche occasioni e poco gioco nel primo tempo, il giro palla che non decolla, i ragazzi sul campo sono apparsi svogliati. Un rigore non dato e un palo colpito da.....
Foresti e nient'altro per questo primo tempo. Il secondo tempo comincia con più ritmo, i nostri ragazzi cercano la vittoria e sembra essere fatta dopo l'1-0 (forse in fuorigioco) firmato da Illipronti, su ottimo lancio dopo di Timis. Il Cavernago trova il pareggio a metà tempo con un tiro da centrocampo, che sembrava essere innocuo, ma dopo il tacco mancato dall'attaccante in fuorigioco, la palla si insacca in rete.

Il Bolgare non ci sta a perdere e cerca di ingranare con più aggressività e trova il 2-1 con Pezzotta, su assist di Foresti e subito dopo il 3-1 con un tiro di Timis dal limite area. L'arbitro durante la partita si è un po' perso tra vari fuorigioco e goal regolari annullati. Il più clamoroso quello di Foresti che portatosi in area, dopo un passaggio filtrante di Pezzotta, dribbla il portiere e quando sta per calciare, arriva il triplice fischio. Oltre alla due vittorie di fila, ora bisogna dare un segno di cambiamento, i ragazzi devono dimostrare il loro potenziale di gioco. 

Mister Milesi ha dato il suo contributo di esperienza, consigli e tutto quello che serve per questi ragazzi, ora, tocca solo a loro farsi valere... E soprattutto... AGGGREDIRE!!!

Nessun commento:

Posta un commento