domenica 20 marzo 2016

Incidente a un bus che trasportava studenti: 13 morti, 7 sono Italiani

Un bus che riportava a casa un gruppo di studenti Erasmus che era stato ad un festival di fuochi d'artificio a Valencia, ha avuto un grave incidente su una delle principali autostrade nel nord est della Catalogna, che collega la Spagna alla Francia. El Pais informa di 13 morti e oltre 40 feriti non in pericolo di vita. Potrebbe essere stato "un errore" dell'autista la causa del grave incidente, ha dichiarato il ministro.....
degli Interni del governo catalano Jordi Jane', secondo quanto riportato da El Pais. "Saranno le indagini a stabilire le responsabilità, ma è probabile che si tratti di un errore umane", ha spiegato. Il conducente dell'autobus, ferito in modo lieve, è stato portato al commissariato.

C'è anche almeno un passeggero italiano tra gli studenti che si trovavano a bordo del bus, scrive El Mundo, precisando che le autorità spagnole sono in contatto con i consolati a Barcellona di "Ungheria, Germania, Svezia, Norvegia, Svizzera, Repubblica Ceca, Nuova Zelanda, Gran Bretagna, Italia, Perù, Bulgaria, Polonia, Irlanda, Palestina, Giappone e Ucraina" per avvertire le famiglie e dare informazioni dettagliate sull'incidente. 

Sono "tutte ragazze straniere" le vittime dell'incidente del bus in Catalogna, scrive El Pais citando il ministro dell'Interno, Jorge Fernandez Diaz, che non ha precisato la nazionalità delle studentesse.

Nessun commento:

Posta un commento