giovedì 10 marzo 2016

Piromane colto sul fatto e arrestato: incubo finito

La fine di un incubo. Quello vissuto per mesi dai residenti di via Tosoni a Brescia, la strada a ridosso dell'obitorio del Civile in cui nottetempo sono state date alle fiamme sette auto. Ad agire un misterioso piromane. Misterioso fino alla scorsa notte, quando l'uomo è stato arrestato dai Carabinieri, colto sul fatto mentre stava per incendiare l'ottava auto. Ad agire, stando alle prime informazioni.....
raccolte, sarebbe stato un 22enne residente in zona, ritenuto un insospettabile. I militari del Radiomobile della Compagnia cittadina lo hanno sorpreso attorno a mezzanotte e mezza mentre stava per dare fuoco all'ottava auto.

Al momento al 22enne viene contestato il solo episodio di questa notte, quando i militari lo hanno sorpreso mentre appiccava il fuoco al copertone di una vettura in sosta.  (la foto è puramente indicativa)

Nessun commento:

Posta un commento