martedì 31 maggio 2016

Batterio killer nei wurstel: un morto in Baviera

Un uomo è morto di listeriosi, un'infezione causata dal batterio listeria, generalmente dovuta all'ingestione di cibo contaminato. Lo ha reso noto l'ufficio per la salute e la sicurezza alimentare del Land tedesco, come riporta la tv all-news n-tv. È successo in Baviera. Il batterio era stato rinvenuto in alcuni wurstel e prosciutti prodotti dall'azienda bavarese Siebert, che ha dovuto avviare l'operazione di ritiro dell'intera.....
produzione. La stessa azienda, sul suo sito internet, ha chiesto ai consumatori che dovessero ritrovarsi il prodotto in casa di eliminarlo. L'AZIENDA: "NESSUN PRODOTTO SIEBER IN ITALIA" L'azienda Sieber, nei cui wurstel è stato trovato un batterio che ha provocato la morte di un uomo in Baviera ha assicurato che nessuno dei suoi prodotti è presente sul mercato italiano. 

La produzione è al momento ferma nell'azienda che ha sede a 40 chilometri a sud di Monaco di Baviera: le autorità bavaresi hanno imposto un divieto di produzione. Il capo di Sieber ha per questo fatto causa al Land, sostenendo di aver «collaborato con le autorità e di aver fatto di tutto per tutelare i consumatori». Nell'azienda sono occupati 120 addetti.

Nessun commento:

Posta un commento