giovedì 12 maggio 2016

Tragedia: Litiga con la famiglia e se ne va, trovato morto in mattinata lungo il Brembo

Aveva litigato con alcuni familiari nella serata di mercoledì 11 maggio e i suoi parenti avevano denunciato la scomparsa dell’uomo ai carabinieri di Ponte San Pietro. Nella tarda mattinata di giovedì è stato trovato il suo cadavere. Nella mattinata di giovedì sono subito scattate le ricerche, soprattutto nella zona delle Ghiaie di Bonate Sopra. Il ritrovamento del cadavere nella tarda mattinata: dalle prime ricostruzioni l’uomo......
si sarebbe tolto la vita. Ad operare fin dalle prime ore della mattina due squadre dei vigili del fuoco , con un elicottero e il Nucleo Saf, insieme ai soccorritori speleologici e fluviali. In particolare la zona monitorata è stata quella di via Carsana.

Il corpo dell’uomo, residente alle Ghiaie di Bonate, è stato trovato senza vita lungo il fiume Brembo nei pressi dello sbarramento dell’Enel.

Nessun commento:

Posta un commento