giovedì 12 maggio 2016

Trovato morto in canale bimbo scomparso nel Mantovano

Jashan, il bambino di sei anni scomparso nel pomeriggio di ieri a Guidizzolo (Mantova), è stato trovato morto la scorsa notte in un canale alla periferia del paese. Per cercare il piccolo Jashan, figlio di una coppia di indiani, scomparso ieri pomeriggio nel Mantovano mentre era in giro con i nonni, e ritrovato morto nella notte, si è mobilitato un intero paese, oltre a circa 200 volontari e alle forze dell'ordine di varie.....
province della Lombardia. Purtroppo la notte di febbrili ricerche è stata vana e ha dato un esito infausto. La notizia della scomparsa del bambino era stata diffusa in tv da 'Chi l'ha visto' e poi era rimbalzata sui social network sui quali si tenevano aggiornati i cittadini e i volontari, che insieme ai carabinieri e i vigili del fuoco di Mantova, i sommozzatori da Milano, i cinofili da Sondrio, decine di volontari della protezione civile. Molti anche gli uomini del soccorso e delle forze dell'ordine rientrati in servizio apposta per contribuire alle ricerche. Stamani, alla notizia della morte, stanno comparendo su Facebook già i primi messaggi di cordoglio di singoli cittadini del posto, indirizzati alla famiglia, di origine indiana.


"Con profondo dolore il nostro piccolo amico non ce l'ha fatta. I vigili del fuoco lo hanno ritrovato. Siamo vicini alla famiglia provata da questo dolore immenso. Una grande solidarietà c'è stata in queste ore da parte di tutta la comunità di Guidizzolo". E' questo l' annuncio del ritrovamento del corpo senza vita del piccolo Jasha da parte del sindaco, Sergio Desiderati, su Facebook.
Il sindaco ha ringraziato tutte le forze dell'ordine intervenute per le ricerche, i volontari e i cittadini che con il loro tam-tam sul web hanno contribuito alla mobilitazione.  

Nessun commento:

Posta un commento