martedì 19 luglio 2016

Fermato a Parigi autista già schedato: bandiera Isis nel cellulare

Un autista di auto a noleggio, schedato con la lettera "S", che indica gli individui a rischio radicalizzazione, è stato fermato nella notte tra domenica e lunedì nell'hinterland di Parigi. Gli inquirenti, che lo sospettano di diversi furti, hanno trovato nella sua abitazione detonatori ed esplosivi, precisa una fonte di polizia citata da France Tv Info. Sul suo telefono cellulare aveva "una bandiera dell'Isis". L'individuo di 23 anni è stato.....
fermato insieme a un amico di 20 nella notte tra domenica e lunedì a Sucy-en-Brie, nello sconfinato hinterland della capitale di Francia. In suo possesso anche documenti rubati, tre passaporti e due patenti guida, che hanno indotto gli inquirenti a fare un sopralluogo presso il suo domicilio. Lì la polizia ha trovato (e sequestrato) del materiale esplosivo, in particolare, dei candelotti di dinamite.

Nessun commento:

Posta un commento