domenica 11 settembre 2016

11 Settembre, aumentano i malati di cancro a causa delle particelle sprigionate dal crollo delle Torri

Sono ormai passati quindici anni dall'attentato dell'11 settembre 2001 alle Torri Gemelle di New York, ma ci sono ancora molte persone che portano i segni di quel tragico evento. Stando al programma sanitario World Trade Center for Disease Control and Prevention, sono più di 5.400 le persone alle quali è stato diagnosticato un cancro legato alle polveri derivate dal crollo delle Torri. La maggior parte.....
(86%) dei malati è contraddistinta dai primi soccorritori evolontari che hanno offerto il loro aiuto nei momenti successivi al crollo. I casi, nel 2014, erano "solo" 1.822: in pochi anni, dunque, tale numero è triplicato, e - stando agli esperti - continuerà ad aumentare.


Questi dati, si specifica, si riferiscono alle sole persone iscritte al programma federale: il totale dei malati di cancro, quindi, potrebbe essere ancora più elevata.

Nessun commento:

Posta un commento