giovedì 22 settembre 2016

Botte e spintoni ai bimbi dell'asilo: sospese tre maestre

Ancora un caso di maltrattamenti da parte di educatori, stavolta in una struttura che ospita bambini di età compresa fra tre e cinque anni. Tre maestre di un asilo di Potenza sono state infatti sospese dal servizio, su provvedimento del tribunale del capoluogo lucano, che ha applicato una misura interdittivà dell'esercizio di pubblico ufficiale e di insegnamento, con l'accusa di maltrattamenti ai danni di bambini a loro affidati.....
Nell'indagine, coordinata dalla Procura (sezione fasce deboli) e condotta dai Carabinieri del Nucleo investigativo provinciale, sono contestati ripetuti e reiterati comportamenti vessatori, avvenuti nel precedente anno scolastico. L'inchiesta è iniziata per la denuncia di una madre, preoccupata dal cambiamento d'umore della figlia e da alcuni lividi trovati sulle braccia della piccola. In breve, grazie a riscontri testimoniali e soprattutto grazie alle immagini acquisite attraverso le intercettazioni audio-video, sono state accertate violenze fisiche e verbali. Le misure interdittive sono state disposte per evitare che gli alunni continuassero a frequentare la scuola con le maestre indagate in attività. 

Nessun commento:

Posta un commento