venerdì 9 settembre 2016

Deraglia un treno, i morti salgono a 4. "Nove feriti, due sono gravi"

È salito a quattro il bilancio delle vittime del deragliamento avvenuto questa mattina nei pressi della stazione di O Porrino, in Galizia. Lo riferisce 'La Voz de Galicia', spiegando che il macchinista, un uomo di nazionalità portoghese, è tra le persone decedute. Il controllore sarebbe invece ancora intrappolato nella cabina di guida del treno. La società ferroviaria spagnola Adif ha aperto un'inchiesta per.....
determinare le cause dell'incidente. Il convoglio, hanno riferito alcuni testimoni, ha iniziato ad uscire fuori dai binari all'ingresso della stazione per ragioni ancora sconosciute, e si è scontrato con un palo dell'energia all'altezza di un ponte, facendo ribaltare la prima delle tre vetture. Il treno, sul quale viaggiavano circa 60 passeggeri, stava percorrendo la tratta tra Vigo e Oporto, in Portogallo. 

Diverse pattuglie di polizia e dei servizi di emergenza sono accorse sul luogo per evacuare i feriti, alcuni dei quali sono già statti portati in elicottero alle strutture sanitarie della zona. Due di essi sarebbero in gravi condizioni. I collegamenti ferroviari tra Vigo e la località portoghese di Valença do Miño sono interrotti. 

Nessun commento:

Posta un commento