giovedì 1 settembre 2016

Doppia esplosione a Cape Canaveral durante i test alla base di SpaceX

Paura alla base di Cape Canaveral in Florida. Due esplosioni fortissime, a pochi minuti di distanza l'una dall'altra, si sono verificate giovedì mattina durante un test di lancio di un missile SpaceX alla Air Force Station. La prima esplosione alle 9 del mattino, la seconda alle 9.20: la deflagrazione è stata fortissima e avvertita a diversi chilometri di distanza. Testimonianze locali raccontano di palazzi che.....
hanno tremato e le prime immagini circolate sui social network mostrano una densa colonna di fumo nero che si è levata in cielo ed è stata rilevata anche dai satelliti. La Nasa ha fatto sapere che non ci sono feriti.

L'esplosione è avvenuta durante il test sui motori del vettore spaziale SpaceX, di proprietà del gruppo guidato da Elon Musk di Tesla. La missione avrebbe dovuto portare in orbita un satellite per le telecomunicazioni. Dopo alcune indiscrezioni, si è avuta conferma che il satellite del valore di 195 milioni di dollari era già stato montato sul razzo e che quindi, è andato distrutto. Si trattava di un satellite per le telecomunicazioni le cui bande erano state affittate da Facebook per portare internet in alcune zone del mondo dove le connessioni sono più difficili: in particolare, l'Africa sub sahariana, alcune zone del Medio Oriente e dell'Europa meridionale (tra cui anche il sud Italia).

«SpaceX conferma che in preparazione della prova pre-lancio, c'è stata un'anomalia sul pad con conseguente perdita del veicolo e del suo carico utile. Per effetto della procedura standard, il pad era vuoto e non ci sono stati feriti» la prima dichiarazione diffusa da SpaceX.

Non si tratta del primo incidente per la compagnia del miliardario Elon Musk. A giugno 2015 il razzo vettore Falcon9 che doveva portare rifornimento alla Satazione Spaziale Internazionale è esploso durante il lancio. A gennaio 2016, poi, è fallita un'altra impresa, il rientro del razzo SpaceX: uno dei sostegni di atterraggio, appena toccata terra, ha ceduto e il razzo, cadendo su un lato, è esploso.


Nessun commento:

Posta un commento