mercoledì 14 settembre 2016

Litiga con il suo ex dipendente: imprenditore prende la pistola e gli spara

Ci sarebbe una causa di lavoro dietro al ferimento di un uomo, avvenuto nel primo pomeriggio di oggi , in una lavanderia industriale di Guidizzolo, nel Mantovano. A sparare sarebbe stato l’ex datore di lavoro del ferito, un imprenditore 42enne residente a Sirmione e titolare della lavanderia la Sirmionese. L'uomo, C.M., si è presentato oggi alla lavanderia Acqualis di Guidizzolo dove era andato.....
a lavorare il suo ex dipendente, F.M., 38 anni di Desenzano sul Garda dopo essersi licenziato. Con il 38enne l'ex datore di lavoro aveva in corso una lite giudiziaria, sfociata sembra in un pignoramento. È scoppiato un diverbio e l'imprenditore lo ha ferito con una colt semiautomatica calibro 10 e poi è scappato
Un paio d'ore dopo è stato arrestato. Il ferito è stato sottoposto ad un intervento chirurgico. Le sue condizioni sono gravi ma non sarebbe in pericolo di vita.

Nessun commento:

Posta un commento