giovedì 29 settembre 2016

Pensioni, il tranello: metà rata Ape a banche e assicurazioni

L'accordo tra governo e sindacati sulle pensioni, siglato ieri, contiene un'incognita. Un nodo non sciolto che ha rischiato di far deragliare l'intera trattativa: a chi garantire un'Ape gratuita. L'anticipo pensionistico di tre anni e sette mesi rispetto ai requisiti di legge - la possibilità di andare in pensione a 63 anni anziché 66 e 7 mesi per i nati tra il 1952 e il 1954 - è comunque costoso. Per quattro motivi: - Primo: se esci prima, versi meno contributi.......
Leggi la notizia

Nessun commento:

Posta un commento