martedì 18 ottobre 2016

Fuga e schiantano contro un furgone con l'auto rubata: poi scappano a piedi nei campi

Rocambolesco inseguimento ieri 17 settembre 2016 tra Palazzolo e Urago d'Oglio: carabinieri e polizia alle calcagna di una coppia di malviventi, a bordo di un'auto rubata, che nella fuga provocano pure un incidente. Per fortuna senza gravi conseguenze: si sono schiantati in tangenziale con un furgone, a bordo quattro operai, per poi scappare a piedi. Uno dei due ladri, originario dell'Est Europa, è stato fermato e arrestato. L'altro invece.....
deve essere ancora individuato. L'inseguimento ha preso il via a Palazzolo, verso le 18.30: le telecamere fisse installate all'ingresso del paese hanno rilevato il passaggio di un'Audi A5 che risultava rubata. A sirene spiegate l'inseguimento a opera dei carabinieri: la gazzella li ha tallonati fino alla nuova tangenziale di Urago d'Oglio, dove però (nel tentativo di un sorpasso) i malviventi si sono schiantati con un Fiat Doblò.


Nessun ferito grave, anche i due ladri incolumi: sono scappati a piedi scavalcando il guard-rail. Tangenziale chiusa al traffico, per rimuovere i veicoli, e non pochi i disagi alla circolazione. Nella fuga uno dei due è stato intercettato, e arrestato. L'altro ancora no, ma le indagini sarebbero a buon punto.

Nessun commento:

Posta un commento