giovedì 6 ottobre 2016

Scontro frontale tra un'auto e furgone: 15enne soccorsa con l’eliambulanza

Ad aver la peggio nell'incidente avvenuto nel pomeriggio di giovedì 6 ottobre tra un furgone e un’auto è stata una 15enne di Castel Rozzone. L’incidente in territorio di Brignano ha causato tre feriti, ma fortunatamente non in gravi condizioni, la ragazza che sedeva sul sedile posteriore di una Fiat Panda è stata estratta dall'abitacolo dai vigili del fuoco, successivamente è stata trasportata all'ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo con l’elisoccorso del 118, era però....
cosciente e il codice d’intervento, in origine rosso, è diventato giallo, per cui il quadro clinico non dovrebbe essere molto preoccupante.

Da una prima ricostruzione, l’utilitaria - con al volante una 47enne di Castel Rozzone , al suo fianco il figlio 20enne e dietro la figlia 15enne - stava viaggiando sulla strada provinciale 127 ed era diretta a Castel Rozzone quando si è scontrata con un furgone Renault Traffic guidato da un idraulico di Bagnolo Cremasco e diretto invece verso Brignano. È stato in pratica un frontale, ma non si sa chi abbia invaso la corsia opposta e per quale motivo.


Sono subito accorsi i vigili del fuoco di Treviglio e Dalmine, l’elisoccorso e due ambulanze del 118, la polizia locale di Brignano e sono passate anche due pattuglie del Nucleo radiomobile dei carabinieri. La ragazza è stata trasportata a Bergamo, la madre e il fratello sono stati trasferiti all’ospedale di Treviglio, mentre l’idraulico del furgone è rimasto illeso. La strada è stata chiusa per consentire le operazioni di soccorso.

Nessun commento:

Posta un commento