venerdì 25 novembre 2016

Accende il camino con l'alcol, 13enne diventa una torcia umana: è grave

Tredicenne accende il camino con l'alcol e diventa una torcia umana: è in fin di vita, ricoverato al Centro grandi ustionati dell'ospedale Sant'Eugenio di Roma. Il 13enne di Pianella (Pescara) ieri è stato investito da un ritorno di fiamma mentre stava accendendo il camino, con dell'alcol, nella sua abitazione. Il giovane ha riportato ustioni di primo e secondo grado su volto, torace, addome, mani e cosce. L'incidente......
è avvenuto all'ora di pranzo. Il 13enne è stato accompagnato in ospedale, a Pescara, dai familiari. I medici del pronto soccorso lo hanno stabilizzato e poi hanno disposto il trasferimento al Sant'Eugenio, effettuato dal 118. La prognosi è riservata.

Nessun commento:

Posta un commento