martedì 29 novembre 2016

Badante maltratta un’anziana: arrestata per oltraggio e resistenza

Dopo la segnalazione fatta al “112” dai familiari dell’anziana che accudiva, per presumibili condotte di maltrattamento ed incuria, all’arrivo dei Carabinieri si è scagliata contro di loro. A Treviglio, i militari della stazione di Fara Gera d’Adda hanno arrestato in flagranza di reato una badante ucraina 53enne, già nota alle forze dell’ordine. La donna, sotto l’effetto dell’alcol, ha dapprima ingiuriato e poi.....
colpito i militari dell’Arma. Un Carabiniere riporterà una prognosi di una settimana per policontusioni. La badante è stata così arrestata con le gravi accuse di oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale, nonché lesioni personali aggravate. 

Su disposizione del pm di turno, la donna si trova ristretta nelle camere di sicurezza della Compagnia dei carabinieri di Treviglio  in attesa dell’udienza di convalida prevista per la mattinata di martedì 29 novembre. Tuttora in fase di approfondimento, invece, la condotta della donna nei confronti dell’anziana assistita.

Nessun commento:

Posta un commento