lunedì 7 novembre 2016

Bersani, dopo i cori “fuori fuori”: “Nel Pd arroganti e sudditi”

Bersani, dopo i cori “fuori fuori”: “Nel Pd arroganti e sudditi”. “Fuori, fuori”. Dopo i fischi di sabato a Massimo D’Alema, domenica il boato alla cacciata della minoranza Pd esplode dalla platea della Leopolda quando Matteo Renzi chiama alle armi in un affondo contro “i teorici della ditta quando ci sono loro e dell’anarchia quando ci sono gli altri”. Il premier......
non frena i pasdaran, lo spettro della scissione torna ad aleggiare. Leggi la notizia completa: clicca qui

1 commento:

  1. questa è la democrazia come viene interpretata dagli attuali al governo e la applicano anche ai cittadini iatliani.

    RispondiElimina