mercoledì 9 novembre 2016

Investe e uccide anatre con l'auto: denunciato cacciatore 20enne

Aspirante cacciatore e a dispetto della giovane età non proprio dotato di sensibilità esemplare. E' un ventunenne di Lonato del Garda, denunciato dai carabinieri per uccisione di animali. I militari si sono messi sulle tracce del ragazzo dopo avere ricevuto la segnalazione di alcune persone che avevano assistito a una scena crudele: un'auto spesso e volentieri.....
scorrazzava per le campagne di Mazzano, prendeva di mira le anatre, ingranava la marcia, partiva in velocità e le investiva apposta. Gli uomini dell'Arma della stazione locale, che fa capo alla compagnia di Brescia, si sono appostati per dare un'occhiata e hanno pizzicato in flagranza il ventenne mentre si divertiva a travolgere e uccidere  le povere bestie. 

Nel bagagliaio della sua vettura c'era anche il bottino di giornata, due animali già morti. Risultato: una denuncia per animalicidio e la sospensione della pratica per ottenere il porto d'armi a scopo caccia. Il protagonista della vicenda dunque appenderà al chiodo la doppietta ancora prima di aver ricevuto l'autorizzazione a detenerne una. 

Nessun commento:

Posta un commento