lunedì 21 novembre 2016

iPhone 6S con batteria difettosa Apple: arriva la sostituzione gratuita

Apple sostituirà le batterie difettose.Parte per la Mela un piano di rientro: il gruppo ha infatti registrato “in un numero molto limitato di iPhone 6s” un “improvviso spegnimento”. Si tratta di batterie diffuse soprattutto in Cina e fabbricate tra il settembre e l'ottobre 2015. Nel caso in cui si siano registrati casi di spegnimento improvviso, Cupertino consiglia di riportare l'iPhone dov'è stato acquistato: la batteria verrà sostituita gratuitamente. Non certo......
un anno facile per le batterie dei grandi produttori di smartphone. Prima il Note 7 di Samsung, poi alcune segnalazioni di surriscaldamento nei nuovi iPhone. Adesso il piano di rientro gratuito globale. Non è la prima volta: era già successo con l’iPhone 5, per alcuni dispositivi venduti tra settembre 2012 e gennaio 2013.


L'opzione della gratuità non era scontata. Anche perché, pochi giorni prima, Apple aveva sì ammesso un altro inconveniente (cioè il “touch desease”, una serie di problemi legati al contatto con il dislpay), facendo però pagare la riparazione 149,90 euro.  

Nessun commento:

Posta un commento