lunedì 7 novembre 2016

Manovra, dubbi sulle coperture: tecnici e giudici bocciano Renzi

La Corte dei Conti frena sulla legge di Bilancio: "Problematicità sulle coperture". E l'Ufficio parlamentare di Bilancio mette in dubbio la quantificazione del gettito della voluntary disclosure-bis. Nel corso dell'audizione sulla legge di bilancio nelle commissioni Bilancio congiunte di Camera e Senato, il presidente della Corte dei Conti, Arturo Martucci Di Scarfizzi, lancia l'allarme sulle coperture della manovra economica appena licenziata dal governo e al vaglio dell'Unione europea. Un allarme.....
pienamente condiviso dal presidente dell'Ufficio parlamentare di Bilancio, Giuseppe Pisauro, secondo cui "la quantificazione del gettito della voluntary disclosure-bis rischia di essere sovrastimata". Per Matteo Renzi, sul cui capo pende ancora il responso di Bruxelles, è una vera e propria doccia gelata. Leggi la notizia completa: clicca qui

Nessun commento:

Posta un commento