martedì 22 novembre 2016

Merkel: riportare migranti in Africa. Contro il nazional-populismo

Merkel cancelliere tedesco ha capito che le democrazie si stanno suicidando sulla questione dei migranti. Milioni di rifugiati dall’Africa e dall’Asia sulla dimensione geografica del continente e anche in rapporto alla popolazione europea sarebbero facilmente “solubili”, assorbibili. Non è vero che gli extra europei sono numericamente “troppi” in Europa. Ma è assolutamente vero che sono già.....
troppi, più che troppi, per il sistema politico-sociale. In una parola l’Europa non ce la fa a restare democratica se ogni giorno imbarca migliaia di profughi e migranti. Continua la lettura su blibquotidiano.it.


Nessun commento:

Posta un commento