lunedì 28 novembre 2016

Omicidio: ucciso in strada a coltellate ingegnere 51enne

Il cadavere di un uomo è stato trovato in strada sul viale Maria Cristina di Savoia all'altezza del civico 3, tra l'ingresso di un'abitazione e il negozio di un parrucchiere. Immerso nel suo sangue, il corpo senza vita è stato scoperto da un condomino che ha dato l'allarme alla polizia. In un primo momento si era ipotizzato un tentativo di rapina finito in tragedia, ma......

gli investigatori invitano alla cautela: dietro l'episodio potrebbero esserci ragioni diverse. Non si escludono motivi personali. La vittima è un ingegnere di 51 anni, Vittorio Matarazzo: sarebbe stata affrontata da una persona che gli ha reciso la carotide con un coltello. L'assassino avrebbe atteso l'arrivo dell'ingegnere e poi lo ha colpito a morte, appena dopo che la vittima ha varcato il portone del palazzo.


Sul posto gli agenti del commissariato San Ferdinando della Polizia di Stato e della sezione Volanti dell'ufficio prevenzione generale della Questura di Napoli.

Nessun commento:

Posta un commento