lunedì 21 novembre 2016

Pegasus: ecco il sistema dove le Multe "arrivano dal cielo"

Il sistema "Pegasus" permette agli elicotteri che pattugliano le strade di fare le multe dall'alto alle auto che non rispettano il limite di velocità. Non più solo gli autovelox a terra e i vigili urbani: ora gli automobilisti dovranno guardare in alto per sapere da dove gli arriva la multa. Non più solo gli autovelox a terra e i vigili urbani: ora gli automobilisti dovranno guardare in alto per sapere da dove gli arriva la multa. Non solo.
Non appena l'infrazione viene registrata, il sistema "Pegasus" invia una segnalazione al centro di eleborazione dati che poi la gira direttamente al Comune che dovrà inviare la sanzione al guidatore imprudente. Ovviamente il "vantaggio" di questo nuovo "vigile con le ali" è il fatto che l'automobilista non può sapere quando è osservato e frenare in corrispondenza dell'autovelox. Infatti, i dati dicono che "Pegasus" ha il tasso di infrazioni rilevate in rapporto alle auto controllate più alto rispetto ad altri sistemi di contravvenzione: 17% gli autovelox contro 3,5% di "Pegasus".

Nessun commento:

Posta un commento