lunedì 21 novembre 2016

Referendum i bookie Inglesi: Renzi quasi spacciato, il No ha il 71,4% di probabilità

E' vietata la pubblicazione dei sondaggi sul referendum costituzionale del prossimo 4 dicembre, ma non la diffusione delle quote dei bookmaker. E la britannica Ladbrokes nel weekend ha rivisto le probabilità di vittoria del Sì e del No: le ultime notizie che arrivano da Londra sono pessime per il presidente del Consiglio. La quota del successo di chi voterà contro le modifiche alla Costituzione è precipitata all'1.30 mentre il Sì ora viene quotato addirittura 3.25. Il che vuol dire....
che puntando 10 euro sul No se ne vincono 13. Invece scommettendo la stessa cifra sul Sì la vincita è pari a 32,5 euro.

In termini di probabilità - stando almeno a uno dei principali siti di scommesse d'Oltremanica - le chance di vittoria del No il prossimo 4 dicembre sono pari al 71,4% contro il 28,6 del Sì. Ovviamente a decidere saranno gli elettori italiani e non o bookie britannici, ma non ci sono dubbi che a meno di due settimane dall'apertura delle urne il No non sia più favorito sul Sì, ma ora è nettamente favorito. Staremo a vedere se Ladbrokes ci ha preso.

Nessun commento:

Posta un commento