venerdì 4 novembre 2016

Si ubriaca e spacca la bottiglia in testa a un anziano: Arrestato

Pomeriggio di follia al bar, dove un uomo ha seminato il panico tra i clienti. Secondo quanto è stato possibile apprendere, un cittadino di origine marocchina in preda a un accesso d'ira, probabilmente dovuto al troppo alcol ingerito, ha iniziato a dare in escandescenza. Il fatto è successo ieri 3 novembre verso le 17.30, a Preseglie in provincia di Brescia, dove al culmine della rabbia il giovane marocchino si sarebbe....
scagliato contro un avventore: avrebbe impugnato una bottiglia di vetro spaccandola poi sulla testa di un anziano. La chiamata immediata al 112, e sul posto si è precipitata un'ambulanza che ha trasportato il ferito,un 72enne del posto, al vicino ospedale di Gavardo. Per lui qualche taglio, ma fortunatamente nulla di grave: la prognosi è infatti inferiore ai 5 giorni.

Il giovane marocchino non si sarebbe placato nemmeno all'arrivo dei militari: con il coccio della bottiglia usata in precedenza per colpire l'anziano avrebbe aggredito pure uno dei carabinieri. Una volta neutralizzato, è stato portato in caserma e identificato.


L'uomo sarebbe piuttosto noto alle forze dell'ordine: nullafacente, alle spalle avrebbe diverse condanne e pure un decreto di espulsione. Nella giornata di venerdì l'udienza di convalida del fermo. Sono ancora in corso le indagini per capire gli eventuali motivi dell'aggressione.

Nessun commento:

Posta un commento