mercoledì 30 novembre 2016

Terremoto nella notte a Reggio Emilia: Sentito anche in bergamasca

Il terremoto è stato registrato alle 4.30, l’epicentro del terremoto è stato registrato a Novellara, la profondità è stata di 6 chilometri. I Comuni più vicini al sisma sono stati Campagnola, Rio Saliceto, Correggio, Fabbrico e Bagnolo in Piano. L’ultima scossa è stata ben più forte e avvertita anche in bergamasca. Ai vigili del fuoco sono giunte chiamate ma non si registrano danni e problemi. Scosse di terremoto......
nella notte e all’alba in Centro Italia anche nella zone già colpite dal terremoto, e in particolare nelle zone di Macerata e Ascoli Piceno con epicentro a 5 chilometri da Arquata del Tronto e 7 da Accumuli. La più forte (3,6) con epicentro a 5 chilometri da Arquata del Tronto (Ascoli) e 7 da Accumuli (Rieti).
La terra ha tremato una trentina di volte anche nella zona di Macerata: il sisma più forte, di magnitudo 3,1 poco prima delle sei del mattino. Interessata da un evento anche Perugia (3,4) poco prima delle tre del mattino. Scosse superiori a magnitudo due anche a Reggio Emilia (2,3 alle 4,30) e Rieti (2,1 poco prima delle 7).

Nessun commento:

Posta un commento