martedì 6 dicembre 2016

Il nuovo aereo presidenziale costa troppo, Trump: "Ho cancellato lʼordine"

"La Boeing sta costruendo un nuovo 747 Air Force One per i futuri presidenti, ma i costi sono ormai fuori controllo, oltre 4 miliardi di dollari. Cancellare l'ordine!". E' così che Donald Trump annuncia tramite il suo account Twitter di voler già iniziare a tagliare le spese presidenziali. Il tycoon aveva già sollevato la questione subito dopo le elezioni dicendo di voler utilizzare il proprio jet privato invece che il classico Boeing 747. In una intervista.....
alla Cnn, Trump ha dichiarato che saranno spesi "più di 4 miliardi solo per questo aereo. E' ridicolo". Il tycoon ha poi continuato attaccando la flotta presidenziale: "Vogliamo che l'Air Force One guadagni, ma non così tanto".


Secondo la compagnia Boeing, però, il piano di Trump di voler annullare l'ordine del Boeing 747 sembra essere destinato a scontrarsi con un contratto già stipulato. La società Boeing, infatti, ha risposto tramite un comunicato stampa: "Siamo attualmente sotto contratto per 170milioni di dollari per aiutare a determinare le capacità di questi velivoli militari complessi che servono le esigenze specifiche del Presidente degli Stati Uniti".

Nella nota diffusa si ribatte al tycoon: "Non vediamo l'ora di lavorare con l'Air Force US alle fasi del programma che ci permette di offrire i migliori aerei per il Presidente al miglior prezzo per il contribuente americano".

Nessun commento:

Posta un commento