lunedì 5 dicembre 2016

Muore di cancro a 7 mesi, il vescovo: "Davide ucciso dall'inquinamento"

Centinaia di persone stanno assistendo nella chiesa del Redentore di Acerra al funerale del piccolo Davide Ricciardi, morto di cancro a soli 7 mesi. Davanti alla bara bianca il padre e la madre del bambino, Francesco Ricciardi e Daniela La Monica, stanno piangendo a dirotto. Intanto il vescovo di Acerra, che ha voluto officiare di persona la messa funebre, ha pronunciato un'omelia durissima, che non lascia......
spazio a interpretazioni: "Davide, fiore appena spuntato e già reciso, è stato ucciso dall'inquinamento, da uno sviluppo sbagliato, e da quegli assassini che per la loro avidità hanno contaminato le nostre terre".

Dunque, Antonio Di Donna non ha dubbi: le malattie tumorali che stanno mietendo anche tante giovanissime vite nella Terra dei Fuochi sono il prodotto delle emissioni inquinanti. "Io non mi rassegnerò, noi non ci dobbiamo rassegnare", l'esortazione del vescovo dall'altare.       

Nessun commento:

Posta un commento