lunedì 5 dicembre 2016

Resta in mutande in banca: Colpa del Metal detector troppo pignolo

Come se nulla fosse si è tolto i vestiti e si è presentato allo sportello con indosso solo le mutande e i calzini. E’ la scena a cui mercoledì della scorsa settimana hanno assistito gli impiegati e i clienti della Banca Popolare di Bergamo di piazza Garibaldi, nel pieno centro di Caravaggio. Tra il divertito e l’incredulità, la cassiera dello sportello «Prelievi» ha servito il (quasi) nudista, il quale si è poi.....
rivestito con calma olimpica e se ne è andato. E mentre è mistero sulla sua identità, anche se sembra certo che non sia residente a Caravaggio, ci si interroga sul perché di questo comportamento. La notizia pubblicata  è su bergamopost.itCosa lo ha spinto a un gesto così eclatante? Qualcuno, inizialmente ha pensato a una forma di protesta nei confronti della banca che forse lo aveva, come si suol dire, «lasciato in mutande». Altri hanno pensato a un caso psichiatrico. Nulla di tutto ciò. Anche se, a ben pensare, forse qualche rotella fuori posto ce l’aveva. In realtà, pare che lo stravagante cliente avesse «litigato» con il metal detector all’ingresso della banca.

L’uomo è entrato nella «bussola» e la voce computerizzata gli ha chiesto di lasciare nell’armadietto gli oggetti metallici. E lui così ha fatto. Solo che, per ben tre volte, le porte automatiche non ne volevano sapere di farlo entrare. Gli impiegati, inoltre, in quel momento erano impegnati e non si sono accorti di quanto stava accadendo. Altrimenti, come spesso accade, avrebbero potuto forzare l’accesso.


Vistosi abbandonato, l’uomo ha quindi deciso di tagliare la testa al toro: si è tolto tutti i vestiti, tranne le mutande e i calzini. E a quel punto il metal detector, come per magia, lo ha lasciato entrare. Un ingresso che ha lasciato tutti a bocca aperta. Ma lui, con nonchalance, ha tirato dritto verso lo sportello, ha fatto il suo prelievo di denaro (ed è stato ovviamente immortalato con una fotografia che in breve è passata di smartphone in smartphone) ed è uscito. Dopodiché si è rivestito e ha proseguito per la sua strada. Come se tutto ciò fosse normale.

Nessun commento:

Posta un commento