venerdì 16 dicembre 2016

Siriano ucciso con la roncola:10 anni e due mesi all’agricoltore di Cologno

È un verdetto che va ben oltre le richieste della stessa procura quello del giudice dell’udienza preliminare Marina Cavalleri su Sebastiano Arnoldi, l’agricoltore di Cologno al Serio che il 4 agosto del 2015 aveva ucciso a colpi di roncola il siriano Basam Ibrahim, non lontano dal fiume Serio, in località Fornasette. 10 anni e 2 mesi di reclusione, con rito abbreviato (quindi con sconto di un terzo), contro i 6 anni e 8 mesi che erano stati......
chiesti dal pubblico ministero Fabio Pelosi. Arnoldi era stato arrestato il 20 novembre 2015. Aveva ucciso Ibrahim con 30 colpi di roncola. Arnoldi, confessando il delitto, aveva specificato di essere stato provocato: pochi giorni prima aveva denunciato un furto subìto, senza essere certo che fosse stato Ibrahim a commetterlo. 

E poco prima dell’omicidio, aveva sempre sostenuto Arnoldi, aveva notato il siriano mentre rubava una borsa su una Fiat Panda (circostanza mai provata). Ma ha anche sostenuto che lo stesso Ibrahim l’avesse provocato minacciando lui e la sua famiglia. Il pm, nella sua richiesta di condanna, aveva considerato l’attenuante della provocazione, che invece il giudice non ha riconosciuto.

Nessun commento:

Posta un commento