venerdì 16 dicembre 2016

Stepitosa Sofia Goggia: Mai nessuno come Lei, 5 podi in 4 discipline diverse

Cinque podi in quattro discipline diverse nella stessa stagione. Anzi, a ben guardare, solo in un paio di mesi: mai nessun italiano, uomo o donna, era riuscito a tanto. Autrice dell’impresa è Sofia Goggia: la 24enne di Città Alta ha chiuso al terzo posto la combinata di Val d’Isere, disciplina in cui l’Italia ha sempre latitato. Basti pensare che l’ultimo podio di un’azzurra risale addirittura al.....
1994 con Bibiana Perez, terza a Sierra Nevada. La marcia trionfale di Sofia - mai salita sul podio prima di questa stagione e una carriera bloccata a lungo da una serie di incidenti - è stata scandita in questo scorcio di stagione dal terzo posto nel gigante a Killington del 26 novembre scorso e poi in successione dal secondo nella prima discesa a Lake Louise, dal terzo nel SuperG sempre a Lake Louise e dal secondo nel gigante a Sestriere sino a questa terza posizione nella combinata in Val d’Isere. Non bastasse, Sofia è ora seconda con 407 punti nella classifica generale: davanti a lei solo la statunitense Mikaela Shiffrin con 498 e che ha disertato Val d’Isere per riposare, e alle sue spalle addirittura Lara Gut che è finita fuori in questa combinata nella manche di slalom.

Sofia ha prima realizzato il quarto tempo in discesa e poi, sorprendendo tutti visto che non era conosciuta come slalomista, con il decimo tempo di speciale. Il risultato è che, per soli 16 centesimi, non ha conquistato la vittoria che ancora le manca, 16 centesimi che in combinata sono davvero un’inezia. Ha vinto la slovena Ilka Stuhec, in 2’40”33, davanti alla svizzera Michelle Gisin in 2’40”45 con Sofia terza in 2’40”49.

Nessun commento:

Posta un commento