giovedì 19 gennaio 2017

Azienda distrutta dalla fiamme: danni per milioni di euro a Brescia

I vigili del fuoco sono stati impegnati quasi dodici ore per spegnere l'incendio che ha distrutto l'azienda Plexi Lab di Via Vallecamonica a Brescia che produce lastre di plexiglass per complementi di arredo. Il rogo è divampato ieri 18 gennaio dopo le 17, quando gli operai avevano già smontato il turno e in poche ore ha polverizzato gli uffici, il magazzino, circa 200 metri quadri di tetto e.....
metà area produttiva. Distrutte anche otto autovetture della concessionaria adiacente.  Mentre si fa la conta dei danni, i tecnici dei pompieri e agenti della Mobile sono tornati in via del Caffaro per un sopralluogo. Le fiamme infatti risultano essersi sprigionate dal magazzino ma sull'origine dell'incendio non ci sono ancora certezze. All'apparenza sembra colpa di un cortocircuito, ma alcuni elementi fanno sospettare il dolo.

Olre ai danni, c’è il pericolo diossina. L’Arpa ha verificato il contenuto dei primi campioni d’aria raccolti, spiegando nell’immediato che non si evidenziano concentrazioni significative. Ma il lavoro campionatura e analisi è ancora in corso, così come prosegue il lavoro della Procura per approfondire le cause del disastro

Nessun commento:

Posta un commento