giovedì 5 gennaio 2017

Dolci fatti in casa oggi proponiamo: Angel cake

La Angel cake, o Angel food cake, è una ciambella molto soffice e leggera, perché preparata senza burro e utilizzando solo gli albumi delle uova. Nella ricetta non è presente nessun derivato del latte, quindi questa torta è indicata anche agli intolleranti al lattosio e a chi vuole concedersi una fetta di dolce senza appesantirsi (o sentirsi troppo in colpa!). Grazie al suo sapore delicato, la Angel cake si presta a.....
infinite varianti. Potete, ad esempio, tagliarla a strati e farcirla con della squisita Marmellata di arance fatta in casa oppure della Lemon curd, crema inglese al limone.  

La Angel cake ricorda un altro dolce molto soffice e delicato, la Chiffon cake, che però nell’impasto richiede il burro e i tuorli. Oltre agli ingredienti, il segreto della morbidezza di questo ciambellone è da ricercare nello speciale stampo, realizzato appositamente per questa preparazione. Uno stampo molto profondo, con un fondo amovibile e appositi piedini che permettono di capovolgere il dolce ancora caldo e fare quindi uscire il vapore prima di estrarlo. Questo passaggio renderà l’impasto soffice ed elastico. Inoltre, lo stampo non necessita di essere infarinato e neanche imburrato, perché le pareti sono lisce e realizzate in alluminio.

La Angel cake è un dolce "jolly". Potete prepararla, ad esempio, per utilizzare gli albumi delle uova che vi avanzano da altre ricette, come la crema pasticcera. 

ESECUZIONE RICETTA: facile
TEMPO PREPARAZIONE: 15 min
TEMPO COTTURA: 30 min-35 min
PORZIONI: 8 porzioni
INGREDIENTI
  • 12 albumi a temperatura ambiente
  • 1 pizzico di cremor tartaro
  • 270 g di zucchero semolato extrafine
  • 1/2 bacca di vaniglia
  • 150 g di farina 00
  • zucchero a velo

COME PREPARARE: Angel cake
1
Raccogliete gli albumi insieme al cremor tartaro e ai semi di vaniglia in una ciotola e montateli, con le fruste elettriche o con la planetaria, aggiungendo metà dello zucchero a pioggia. Dovrete ottenere una massima lucida e gonfia che sarà notevolmente aumentata di volume. Incorporate lo zucchero restante, la farina setacciata due volte e mescolate con una spatola dal basso verso l'alto per non smontare.


2
Quando il composto sarà perfettamente amalgamato versatelo all'interno dello stampo da angel cake (che non necessita di essere imburrato e infarinato). Livellate con un cucchiaio in modo da ottenere una superficie uniforme e priva di buchi. Cuocete nel forno già caldo a 180° per circa 30-35 minuti, verificando la cottura con uno stecchino. Sfornate il dolce e fatelo raffreddare capovolgendo lo stampo sugli appositi piedini.



3
Sformatelo passando la lama di un coltello lungo i bordi dello stampo e poi lungo la base. Capovolgete l'angel cake sul piatto da portata e servite, cospargendo con zucchero a velo in quantità a piacere.





Nessun commento:

Posta un commento