giovedì 5 gennaio 2017

Nuovo record di sbarchi in Italia nel 2016: oltre 180mila migranti

Nel 2016 l'Italia ha segnato un nuovo record di sbarchi di migranti. Lo rivela l'Ismu secondo cui sono stati 181.436 gli arrivi via mare registrati nell’anno. Più di quanti registrati nel 2014 (oltre 170mila arrivi) e nel 2015 (quasi 154mila).Secondo i dati della Fondazione di via Copernico, complessivamente rispetto all'anno precedente gli sbarchi nel nostro Paese sono aumentati del 18%. Con punte di arrivi giornalieri.....
molto consistenti, il mese di ottobre scorso ha registrato il numero più elevato di sbarchi dall’inizio dell’anno (oltre 27mila arrivi). I dati annuali evidenziano inoltre il primato dell’Italia per numero di sbarchi nel Mediterraneo: degli oltre 361mila migranti giunti via mare in Europa la metà è approdata sulle coste italiane, il 48% degli sbarchi è avvenuto in Grecia (174mila arrivi), mentre sono stati 8.826 i migranti sbarcati in Spagna.

Nei primi dieci mesi del 2016, precisa inoltre Ismu, sono state presentate in Italia oltre 98mila domande di asilo, il numero più altro registrato negli anni. Nell’85% dei casi le domande sono presentate da uomini; 4.168 le richieste fatte da minori stranieri non accompagnati. Circa un terzo dei richiedenti proviene da due Paesi: Nigeria (oltre 20mila domande in dieci mesi) e Pakistan. Nello stesso periodo le Commissioni Territoriali hanno esaminato 76mila domande, e per ben il 62,5%dei casi l’esito è stato negativo (nel 2015 la percentuale di dinieghi è stata del 39%). Nel corso del 2015 le richieste in Italia sono state 84mila, un terzo in più rispetto all'anno precedente.

Nessun commento:

Posta un commento