mercoledì 25 gennaio 2017

Notte di terrore per una giovane donna: Iadri in camera da letto

Notte di puro terrore per una donna di Piamborno, frazione di Piancogno provincia di Brescia. Vittima di un incontro più che ravvicinato con i rapinatori che aveva in casa. Sono entrati nel cuore della notte, mentre lei dormiva da sola. La donna avrebbe sentito dei rumori, quanto basta per svegliarsi: in pochi attimi si è trovata i banditi in camera da letto. Erano a caccia.....
della cassaforte, che poi hanno effettivamente trovato. Bottino da circa 2500 euro tra oro, gioielli e soldi in contanti. Tutto sotto gli occhi increduli, e soprattutto terrorizzati, della padrona di casa. Adagiata sul letto senza avere la forza di reagire, di muovere un solo muscolo, nemmeno di urlare. Secondo quanto raccontato ai carabinieri, la donna avrebbe incrociato lo sguardo di un bandito. Attimi che sembravano non finire mai: poi, in silenzio, il tacito accordo di lasciar perdere, di stare calma e non rischiare il peggio.
I due hanno svuotato la cassaforte, rovistato nei cassetti e nelle credenze, poi sono fuggiti nella notte. Indagano i carabinieri, ma non sarà facile. Non si esclude si sia trattato di una banda di professionisti.

Nessun commento:

Posta un commento