mercoledì 4 gennaio 2017

Rovato, Apre la porta e gli punta la pistola alla testa per rubarle la fede: arrestato

Rapina la nonna di 85 anni con tanto di pistola (un'arma giocattolo, ma agli occhi di chi non se ne intende sembrava un'arma vera) per procacciarsi i soldi per la droga. Non li trova, così le ruba la fede nuziale. E' un trentenne di Chiari, con seri problemi di tossicodipendenza. I carabinieri l'hanno già arrestato e recuperato la refurtiva. E' successo il 30 dicembre scorso. L'uomo.....
si è reso irriconoscibile calandosi un passamontagna in testa, poi ha fatto irruzione dall'anziana parente con la pistola scacciacani in pugno. Ha messo a soqquadro la casa in cerca di denaro e poi si è impadronito dell'anello portato all'anulare dalla vedova. E' fuggito a bordo di una Fiat Punto. I carabinieri sono pero' riusciti a risolvere il caso nell'arco di una giornata. Trovato il numero di targa dell'auto usata dal bandito, l'hanno atteso sotto casa e poi l'hanno arrestato. In auto c'era il bottino.

Nessun commento:

Posta un commento