mercoledì 4 gennaio 2017

Sparano a immigrati: ferita una bimba di dieci anni a Napoli

Paura in pieno centro a Napoli, dove una bimba di dieci anni è stata ferita in una sparatoria. La bambina era in via Annunziata, alle spalle della centralissima piazza Garibaldi, quando è stata colpita al piede da un proiettile. Il ferimento sarebbe avvenuto intorno a mezzogiorno durante quello che sembra un agguato: in due - non di colore, come inizialmente riferito da alcuni testimoni - sono arrivati in scooter e.....
uno, armato, avrebbe fatto fuoco verso il titolare extracomunitario di un negozio di pelletteria. La piccola è stata portata in auto dal padre al pronto soccorso dell'ospedale Loreto Mare, dove le è stato estratta chirurgicamente la pallottola dal piede. Quasi contemporaneamente tre senegalesi - forse venditori ambulanti - anche loro coinvolti nella sparatoria e feriti da colpi da arma da fuoco. Un 32enne è in condizioni serie, ma non in pericolo di vita. Gli altri due (36 e 38 anni) sono stati colpiti solo da schegge.


Sul caso indaga la polizia anche scandagliando le immmagini dei sistemi di videosorveglianza della zona, ma la dinamica resta ancora da ricostruire. Ci sarebbe stato anche qualche momento di tensione nella comunità di immigrati dell'area. La via in cui si è verificato l'episodio ricade nella zona della Maddalena, dove nei mesi scorsi una indagine ha svelato un giro estorsivo ai danni di ambulanti e commercianti anche non italiani.

Nessun commento:

Posta un commento