venerdì 10 febbraio 2017

Atalanta, Gomez: “Sogno la doppia cifra Se conquistiamo l’Europa rimango"

Alejandro Gomez, capitano e trascinatore dell’Atalanta di Gasperini, si racconta al giornale locale “L’Eco di Bergamo”. Ecco i passaggi significativi dell’intervista: “Non ci nascondiamo, l’abbiamo detto pubblicamente. Vogliamo l’Europa. Questa è la verità. […] Già a Palermo sarà una battaglia. L’opportunità è grossa, ma ogni gara è da giocare.”

CARRIERA  “Non avevo mai giocato così bene. Ora tutto è facile, perché gioco in una squadra che pratica bel calcio e diventa più facile fare esplodere le mie caratteristiche. […] Da quando indosso la fascia di capitano, ho capito che devo dare di più. Sogno la doppia cifra, magari segnare quattro o cinque reti in più.”

PETAGNA  “Chi segnerà di più tra me e lui? Io, che domande! Con lui mi diverto tanto e ogni giorno la gente si mette in mezzo ed è divertente.”


MERCATO  “Hanno chiamato dalla Cina e anche da due club italiani. Io sto benissimo a Bergamo, ho un contratto fino al 2020. Se otteniamo la qualificazione in Europa rimango. A fine carriera mi piacerebbe allenare magari dopo altri anni ad alto livello.”

Nessun commento:

Posta un commento