venerdì 10 febbraio 2017

La truffa del bollo auto sul Sebino: Pagamenti a vuoto, ricevute non valide

Denunce e un fascicolo aperto in Procura, sul tavolo del sostituto procuratore Mauro Leo Tenaglia per truffa. Si allarga la vicenda dei bolli auto non pagati alla Regione da parte dell’agenzia Gima di Provaglio d’Iseo, cui si sono rivolti diversi clienti affinchè l’incaricato svolgesse questo servizio. Somme versate per centinaia di euro, in contanti o con assegni, in cambio però....
Continua a leggere 

Nessun commento:

Posta un commento