venerdì 3 febbraio 2017

Malore in una baita a Oneta: donna salvata dal Soccorso alpino

Tecnici della VI Delegazione Orobica del CNSAS Lombardo (Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico) in azione nel pomeriggio di oggi, 3 febbraio. La Centrale operativa è stata contattata per prestare aiuto a una donna che ha avuto un malore mentre si trovava in una baita nei pressi della località Ortello, comune di Oneta. Sul posto.....
anche l’eliambulanza, l’automedica, l’ambulanza e i vigili del fuoco. Per raggiungere la baita le squadre territoriali del CNSAS hanno percorso un breve tratto sterrato con un mezzo fuoristrada. Sei in tutto i soccorritori impegnati nell’operazione, più il tecnico di elisoccorso CNSAS, sempre a bordo dell’eliambulanza. La donna è stata trasportata in ospedale.

Nessun commento:

Posta un commento