mercoledì 22 febbraio 2017

Operaio di 19 anni muore schiacciato da un carrello in fabbrica

Un giovane operaio  padovano di 19 anni è morto in un terribile incidente sul lavoro avvenuto a Ceregnano all'interno di  un capannone, dove è  rimasto schiacciato da un carrello  adibito al trasporto di materiale da lavorare, il marmo. Il tragico incidente, secondo le prime informazioni, si è verificato in uno dei capannoni del complesso acquisito dalla Tmb dalla fallita Grimeca (che fa lavori meccaniche), che è però.....
affittato alla Northstone, azienda che lavora appunto marmo e pietra per pavimentazioni.  La vittima è  Michele Cavallaro, 19 anni, originario di Monselice e residente a Stanghella. Il giovane lavorava appunto nella Northstone. Pare che il trauma lo abbia ucciso sul colpo.

Nessun commento:

Posta un commento