giovedì 16 febbraio 2017

Stadio non idoneo in caso di Europa dell'Atalanta?: "Si andrebbe a Reggio Emilia"

L'Atalanta da quarto posto sarebbe costretta a emigrare fuori regione in caso di accesso alla prossima Europa League: "Sappiamo ormai da anni che lo stadio di Bergamo non è adatto per le competizioni europee, quindi nell'eventualità di doverle disputare la prossima stagione abbiamo individuato l'alternativa nell'impianto di Reggio Emilia al Mapei Stadium". A lanciare l'allarme è Roberto Spagnolo, direttore......
operativo del club nerazzurro. "Sappiamo da 2 anni che lo stadio di Bergamo non è adatto alle competizioni europee"


Il dirigente sottolinea l'importanza del preventivato acquisto dello stadio Atleti Azzurri d'Italia, messo in vendita dal Comune di Bergamo per 7 milioni 826 mila euro di base d'asta - da cui andrebbero scorporati, in caso di aggiudicazione all'Atalanta, 2 milioni 260 mila euro spesi per la ristrutturazione parziale nell'estate 2015 - e oggetto dei piani societari di restyling col rifacimento delle curve e la copertura totale: "Lunedì 20 febbraio ci sarà un passaggio importante in Consiglio comunale dove il bando per la vendita sarà sottoposto ad approvazione - spiega Spagnolo -. Ci saranno 60 giorni di tempo per le offerte, poi comincerà l'iter (6 mesi di tempo per la presentazione del progetto e altri 6 per le pratiche burocratiche, ndr). Il nostro impegno è di dare finalmente alla città lo stadio che questa piazza e questa tifoseria si meritano".

Nessun commento:

Posta un commento