giovedì 30 marzo 2017

Avvocato spara e uccide un suo cliente, la lite finisce nel sangue

Un avvocato, Fortunato Calò, ha sparato con una pistola a un cliente, ferendolo a morte: è accaduto questo pomeriggio all’interno presso lo studio legale di Oria, "Calò e Pomarico associati", situato in via Latiano. La vittima è Arnaldo Carluccio di Torre Santa Susanna, di 45 anni. A quanto ricostruito Calò avrebbe subito dopo i fatti chiesto ai suoi colleghi di chiamare i carabinieri per consegnare l’arma e costituirsi.
Sono numerosi i bossoli della calibro 9x21 utilizzata che sono stati rinvenuti sul posto. Il medico legale sta effettuando una prima ricognizione necroscopica sulla vittima. Non è ancora chiaro il movente. Ma a quanto appurato avvocato e cliente fino a poco prima dell’omicidio stavano discutendo di una pratica legale. Sul luogo dell'accaduto si è recato il sostituto procuratore Raffaele Casto.

Nessun commento:

Posta un commento