lunedì 13 marzo 2017

Bimbo di 40 giorni muore improvvisamente in casa: disposta autopsia

Un bimbo di soli quaranta giorni è morto improvvisamente in casa, a Brignano Gera d'Adda. La Procura di Bergamo ha disposto l'autopsia. Come spiegato dalla Procura si tratta di un atto dovuto, per fare chiarezza e stabilire eventuali responsabilità sulla morte del neonato. Al momento, nei confronti dei genitori non è stato emesso alcun provvedimento.....
Il piccolo era nato prematuro al policlinico di Ponte San Pietro. Dopo gli accertamenti di routine, lui e la madre sono stati dimessi. Giovedì scorso, per cause che sono ancora tutte da stabilire, il suo cuore del bimbo ha smesso di battere. Vani purtroppo i soccorsi dei medici del 118. I carabinieri sono intervenuti per gli accertamenti di rito e hanno escluso qualunque causa di morte violenta. 
La salma del piccolo è stata trasferita nella camera mortuaria dell'ospedale Papa Giovanni XXIII, dove martedì sarà eseguito l'esame.

Nessun commento:

Posta un commento