martedì 28 marzo 2017

Madone, 39 piante di marijuana in casa: denunciato 33enne

E’ stato denunciato a piede libero per coltivazione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti il 33 enne tunisino, regolare sul territorio nazionale, residente in Madone, nella cui abitazione i Carabinieri della Compagnia di Treviglio hanno rinvenuto complessivamente 39 piante di marijuana. La casa come una serra dove coltivava piante di marijuana. Lo straniero, sino a questo momento incensurato, aveva
creato nella propria privata dimora una vera e propria serra, con tutto il kit necessario per la crescita delle piante di droga: ventole, lampade, additivi vari.

L’uomo è stato sorpreso dai Carabinieri della Stazione di Brembate, che hanno bussato alla sua porta scoprendo la coltivazione illegale di piante di marijuana. Sono stati sequestrati sia lo stupefacente, sia tutti gli accessori. La posizione del tunisino è ora al vaglio della magistratura.

Nessun commento:

Posta un commento