giovedì 16 marzo 2017

Rapina in banca armati di taglierino: paura a Ranica

Attimi di terrore nel pomeriggio di giovedì 16 marzo per i dipendenti della filiale Monte Paschi di Siena, di via Zopfi a Ranica. Intorno alle 16, poco prima dell’orario di chiusura, due malviventi si sono introdotti nella banca sotto la minaccia di un taglierino hanno intimato ai dipendenti di consegnare loro il denaro in cassa. Una volta ottenuto quanto richiesto i due sono usciti dall'istituto bancario e sono fuggiti.
Ad attenderli pare ci fosse una terza persona, che ha fatto da palo, e con il quale sono scappati a bordo di un’auto. I bancari hanno immediatamente lanciato l’allarme.

Sul posto è intervenuta una pattuglia dei carabinieri del Nucleo Radiomobile di Bergamo, che hanno ascoltato i dipendenti della banca e hanno avviato le ricerche dei responsabili. Al vaglio anche le immagini del servizio di videosorveglianza. Non è ancora chiara l’entità del bottino. 

Nessun commento:

Posta un commento