mercoledì 8 marzo 2017

Selfie con treno in corsa, 13enne travolto e ucciso

Un gioco perverso, forse una gara: un selfie sui binari mentre sopraggiunge un treno. Potrebbe essere morto per questo un tredicenne travolto da un convoglio a Soverato, in provincia di Catanzaro. Con lui c'erano altri due ragazzi che si sono salvati e in un primo momento si erano dileguati. Secondo quanto viene ipotizzato dagli investigatori, infatti, i tre, tutti tredicenni, volevano farsi una foto.....
con lo sfondo del treno in arrivo, cercando di resistere il più possibile. Ma la prova è finita in tragedia. La vittima viveva a Petrizzi, piccolo centro del Catanzarese. Gli altri due  si trovano in stato di shock all'ospedale di Soverato ma sono illesi

Nessun commento:

Posta un commento