martedì 14 marzo 2017

Sorpresi mentre smontano suv rubato: arrestati

Operazione della polizia stradale di Iseo in un capannone dell’area artigianale di Zone, dove da tempo l’ attività produttiva era cessata e dove strani movimenti di persone e veicoli avevano destato sospetti. I fatti sono accaduti qualche settimana fa, ma solamente stamani sono stati divulgati in modo ufficiale per esigenze d’indagine, anche se il Giorno all’epoca dei fermi aveva anticipato la vicenda.
Gli agenti coordinati dal comandante Santo Storniolo nel capannone sito in zona industriale di Zone hanno sorpreso un Italiano di 39 anni F.D. e una marocchino di 45 anni B.l, mentre smontavano una Range Rover rubata nella bergamasca. I due sono stati arrestati in flagranza di reato ed incriminati per riciclaggio, il mezzo anche se smembrato, è stato recuperato e sequestrato. Sono in corso accertamenti per fare piena luce sulla attività dei due, per i quali il GUP ha convalidato l’arresto. Uno dei due rimane tuttora in carcere per i numerosi precedenti specifici e l’altro è ai domiciliari. Il proprietario del capannone, un uomo di Zone, risulta estraneo ai fatti.

Nessun commento:

Posta un commento